_Homepainter, L'allegro chirurgo ora è tatuato, Giclèe su carta cotone, 35x35 cm (2021)

_Homepainter, L'allegro chirurgo ora è tatuato, Giclèe su carta cotone, 35x35 cm (2021)

  • $88.00
    Prezzo unitario per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.


Opera Giclèe su carta cotone dedicata alla pubblicità di uno dei giochi per bambini tra i più celebri: L'Allegro Chirurgo.

L'artista gioca con questa immagine ed inserisce dei tatuaggi sul corpo del paziente da operare.

L'allegro chirurgo è la versione italiana del gioco da tavolo Operation, commercializzato da Milton Bradley a partire dal 1965, anno in cui il gioco fu ideato da John Spinello, che ne vendette i diritti per 500 dollari. La produzione del gioco è passata alla Hasbro quando questa ha acquisito la Milton Bradley.

Spinello inventò il gioco nel 1964 mentre studiava design industriale all'Università dell'Illinois. Gli fu chiesto di ideare un gioco elettrico il cui scopo era di inserire una bacchetta metallica all'interno di una serie di fessure, senza toccarne i bordi. Il colpo di genio fu trasformare l'idea iniziale in una divertente operazione chirurgica.

ITALIA 🇮🇹 INNAMORATA DEL GIOCO
L'allegro chirurgo ha avuto una grande diffusione in Italia 🇮🇹 . Ne sono state realizzate diverse varianti, addirittura l'edizione "Homer Simpson".
Uno spot ancora c’è lo ricordiamo tutti 🤩

CURIOSITÀ
Nel videoclip della canzone Knives Out dei Radiohead scritto e diretto da Michel Gondry l'attrice Emma de Caunes interpreta un personaggio che è collocato dentro una grande plancia del gioco e viene operata da un'equipe surreale che le asporta maldestramente vari pezzi; infatti ogni volta il suo viso si illumina di rosso.’’


L'opera è firmata in basso a destra e numerata 1/20 in basso a sinistra ed è accompagnata da autentica.